Marine Le Pen “stende” Renzi: «Io sono come San Tommaso, finché non vedo non credo…»

Dall’Italia che verrà all’Europa che verrà. Nessuno può immaginarle tranne lui, San Matteo Renzi, che di miracoli – a dare retta alla grande stampa genuflessa – ne ha già fatti tanti e ne farà ancora di più, ci renderà così leggeri da consentirci di camminare sulle acque, così abili da volare dalle Alpi alle Piramidi, da ricongiungere il Manzanarre con il Reno, di imparare a memoria la Divina Commedia in un batter d’occhio. Lui, San Matteo Renzi, ci regalerà una nuova Europa, non si sa né come né quando, ma sappiate – e lo dice il Pd, mica un partito qualunque – che ha già ridotto all’obbedienza la Merkel, ha convinto Hollande a seguire le sue orme, ha fatto emozionare Cameron che ora gli è devoto e magari presto andrà a trovare i reali d’Inghilterra per spiegare loro come devono comportarsi i sovrani. Tutti si sono resi conto che qualche bugia il premier l’ha detta, ma sono solo peccati di gioventù: disse a Letta di stare sereno perché non gli avrebbe mai usurpato il trono (ed è accaduto il contrario); ha garantito alle famiglie i famosi 80 euro dicendo che sarebbero entrati puliti nelle loro tasche e ha contemporaneamente aumentato parecchie tasse; ha dichiarato che era finita l’epoca delle banche e invece le ha aiutate nello stesso modo in cui le avevano aiutate Monti e Letta. I grandi giornali – sempre gli stessi, quelli genuflessi – non ne parlano o ne parlano poco delle sue bugie. Loro fanno ogni giorno un titolone sulle promesse quotidiane che fa Renzi al mondo intero, elogiando persino quando si soffia il naso con il fazzoletto. Basta però una frase per riportarlo alla realtà. E quella frase l’ha pronunciata Marine Le Pen: «Sarebbe bello – ha detto la leader del Front National  – se Renzi facesse una risoluta battaglia al fianco dei popoli. Ma ne ho sentiti tanti di politici che fanno grandi discorsi e che poi diventano complici dell’Europa contro gli interessi dei popoli. Io sono come San Tommaso: finché non vedo non credo…». Non è sola, Marine Le Pen, perché in molti – dopo l’ipnosi – si stanno svegliano e hanno deciso di fare come San Tommaso. Che non ci crede finché non ci mette il naso.