Ciampi ricoverato in ospedale a Bolzano: accertamenti per ipotensione arteriosa

Il Presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi è stato ricoverato d’urgenza all’Ospedale di Bolzano. Ciampi, che a dicembre compirà 94 anni, si trovava in questi giorni in vacanza a Siusi, quando nel pomeriggio – come confermato dalla Questura – dopo aver accusato un malore, è giunto all’ospedale altoatesino trasportato da un elicottero della Protezione civile. I sanitari mantengono il più stretto riserbo sulle condizioni di salute dell’ex presidente della Repubblica: secondo quel poco che è riuscito a trapelare, però, Ciampi sarebbe ricoverato nel reparto di rianimazione a causa di un’embolia polmonare.

Il Presidente emerito, inquilino del Quirinale dal maggio del 1999 al maggio del 2006, secondo quanto riferito dal direttore del Comprensorio sanitario di Bolzano Umberto Tait, intervenendo sulla questione, «è stato ricoverato per essere sottoposto ad alcuni accertamenti, resisi necessari in seguito ad un malessere, compatibile con un quadro di ipotensione arteriosa. Anche in considerazione dell’età del Presidente – ha quindi aggiunto il sanitario in conclusione – si è ritenuto opportuno trattenerlo in osservazione per monitorare strettamente le sue condizioni cliniche».

Intanto, l’attuale inquilino del Quirinale, il Presidente Giorgio Napolitano, ha indirizzato tempestivamente all’ex governatore della Banca d’Italia un messaggio di augurio di pronta guarigione. «Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano – si legge infatti in una nota diramata dal Quirinale – appresa la notizia dell’indisposizione del Presidente Ciampi, si è informato delle sue condizioni, la cui evoluzione continua a seguire, e gli rivolge pubblicamente il più affettuoso augurio di pronto ristabilimento».