Taranto, morta la ragazzina scivolata da un parapetto mentre faceva un “selfie”

È morta Isabella Fracchiolla, la sedicenne del rione San Paolo di Bari (avrebbe compiuto 17 anni ad ottobre), caduta dal parapetto della Rotonda del Lungomare di Taranto il 6 giugno scorso.La ragazza, in gita scolastica, era in posa per fare una fotografia, ma è scivolata precipitando sulla scogliera sottostante dopo un volo di una ventina di metri.Le sue condizioni erano apparse subito gravissime. La ragazza era stata soccorsa da militari della capitaneria di porto e portata a terra. Gli operatori del 118 l’avevano intubata e trasportata d’urgenza in ospedale. In seguito la studentessa era stata sottoposta ad un lungo intervento chirurgico, ma sono risultate troppo gravi le lesioni al cranio, al femore e al bacino. Il tempo di osservazione per l’accertamento della morte cerebrale è terminato poco fa. I genitori della ragazza hanno autorizzato l’espianto degli organi.