Su Twitter compare il cane di John Kerry e fa subito il boom di follower

Si allarga il bestiario di Twitter: il sito di microblogging ha da oggi un nuovo seguace, il cane di John Kerry. Benjamin F. Kerry, l’amico a quattro zampe del segretario di Stati americano, non ha ancora “twittato”, ma il solo fatto di avere aperto un account (indirizzo @DiploMutt) gli ha guadagnato alcune centinaia di “seguaci” tra cui alcuni giornalisti. Ben Kerry ha compiuto oggi un anno. «È un Earth Day baby», ha commentato Kerry su Twitter facendo oggi gli auguri al suo cane. Il segretario di Stato era un prolifico autore di micromessaggi quando era al Senato. Una volta al Dipartimento di Stato ha usato per quasi un anno il “filo” ufficiale del ministero siglando, per distinguerli dagli altri, i messaggi con le iniziali JK e solo da febbraio lo si trova al suo indirizzo personale “@JohnKerry”.