«Non abbiate paura!»: arriva lunedì a Roma il musical sul Papa santo

La prima del musical “Non abbiate paura!” andrà in scena alle ore 20 del 21 aprile (lunedì di Pasquetta nonché Natale di Roma) fino a giovedì 24 aprile presso l’auditorium Conciliazione, in via della Conciliazione a Roma, con ingresso libero fino ad esaurimento posti. L’opera teatrale, oltre ad avere il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura della Santa Sede, ha ottenuto anche la benedizione di Papa Francesco che, «nell’esprimere il suo ringraziamento per l’importante evento – è scritto nella lettera di Angelo Becciu, sostituto della Segreteria di Stato, a don Giuseppe Spedicato, sacerdote dell’arcidiocesi di Lecce nonché autore del testo originario da cui è stata realizzata l’attuale rielaborazione – auspica che esso costituisca un nomento di intensa riflessione sull’opera che Dio compie attraverso i suoi servi fedeli». Fra tutti i musical su Karol Wojtyla, infatti, “Non abbiate paura!” (il titolo trae spunto dalle famose parole pronunciate nell’omelia di inizio pontificato nell’ottobre 1978) è l’unico riconosciuto dalla Chiesa come valido a comunicare la figura e il carisma di Giovanni Paolo II. L’opera teatrale verrà rappresentata alla vigilia di domenica 27 aprile, giorno in cui il Beato Giovanni Paolo II sarà proclamato Santo dalla Chiesa. «Questo musical ripercorre la vita di Karol Wojtyla, dai primi anni (coperti dal pudore della intimità familiare) sino al giorno della morte, che vide il mondo intero puntare gli occhi su Roma, verso un uomo giunto sì “da un Paese lontano…” ma fattosi a tutti vicino – ha commentato monsignor Marcello Semeraro, vescovo di Albano, nonché segretario del Consiglio dei Cardinali nominato da Papa Francesco – Io auguro che anche la partecipazione a questo musical nel ricordo di Giovanni Paolo II stimoli la speranza, la stessa che traspare nelle sue scelte di vita, nell’assunzione delle responsabilità cui di volta in volta era chiamato, nel divenire punto di orientamento per gli altri, nell’accogliere tutti e tutto e perfino la sofferenza». Dopo il 27 aprile l’opera teatrale sarà messa a disposizione di tutte le diocesi italiane per una serata-evento da organizzare sui rispettivi territori ove saranno invitati le autorità locali e gli esponenti delle altre due grandi religioni monoteiste, quella ebraica e quella musulmana, per poi passare al tour internazionale. “Non abbiate paura!”, che sarà presentato da Orazio Coclite, è uno spettacolo di musica e teatro, della durata di due ore, fra storia, spiritualità e umanità, capace di trasmettere un messaggio universale di Pace, Coraggio e Speranza, un perfetto equilibrio fra poetica narrativa, spettacolarità tecnica, recitazione, canto, danza acrobatica e musica. La regia è di Gianluca Ferrato e Andrea Palotto (aiuto regista Veronica Boscarello), mentre il cast artistico è composto da Danilo Brugia (Karol Wojtyla), Valeria Monetti (Nicole), Marco Stabile (Marek), Gabriele Colferai (Ian), Claudio Zanelli (Tadeusz), Piero Di Blasio (Stanislao), Manuela Tasciotti (suor Tobiana), Sabrina Marciano (la Vergine Maria), David Marzi (Ali Agca), Francesco Falabella (il cardinal Wyszynki), Piero Di Blasio (Sapieha), Andrea Ghislotti (Josef). La colonna sonora è ricca di musiche d’autore (Francesco Guccini, Sergio Endrigo, Giuni Russo, Enrico Ruggeri, ecc.) e di musiche inedite composte per l’occasione; in particolare il leitmotiv, scritto da Andrea Palotto, “Non abbiate paura” con la sua forza comunicativa impressionante.L’opera è stata realizzata per la Comunicazione e l’Organizzazione dalla “GBY”, una nuova agenzia che si avvale dell’esperienza di professionisti del settore provenienti dalla storica agenzia Ikne Arte, che da oltre vent’anni collabora con le maggiori istituzioni vaticane, e per la Produzione e Distribuzione dalla società “Jonathan L Production”, nuova struttura costituita per la gestione di spettacoli teatrali e grandi eventi.