Un venditore di pentole si riconosce nella foto del blog di Grillo e urla: «Merito rispetto»

Il re del web fa lo scivolone e viene subito messo alle strette. «Grillo, il venditore di pentole merita rispetto». Lo afferma Riccardo Zanierato, commerciante ambulante milanese che si è riconosciuto in una foto sul blog del leader M5s, dove è ancora visibile l’immagine di un ambulante con la testa di Matteo Renzi e la didascalia “Chi è il più grande contapalle”. Zanierato, che non ha nascosto la sua sorpresa e amarezza, è commerciante ambulante “battitore” di pentole da due generazioni,rappresentante della categoria e vicepresidente Apeca, Associazione ambulanti milanesi.

«Ho provato a replicare sul blog di Grillo spiegando che la foto era mia e non ritengo sia giusto trattare la mia categoria in modo così spregiativo – ha aggiunto Zanierato – ma non è stato pubblicato nulla, forse sono io che ho sbagliato nel registrarmi». La foto in questione, spiega il venditore ambulante, risale al 1995 ed è stata scattata al mercato di viale Papiniano a Milano. «Siamo ambulanti battitori da due generazioni ho “ereditato” il mestiere da mio padre. È un’attività molto impegnativa, faticosa, ma affascinante. Bisogna esserci portati. E, come me, vi sono molti altri colleghi che non hanno nulla di cui vergognarsi. Tutte persone – lo diciamo a Beppe Grillo – che lavorano con onestà e impegno e che meritano rispetto».