The winner is Paolo Sorrentino. E l’Italia ringrazia

Paolo Sorrentino, con il suo “La grande bellezza”, viene incoronato alle 3,45 ora italiana. Ce l’ha fatta.  Trionfa come miglior film straniero all’86esima edizione degli Academy Awards. Dopo 15 anni, dopo la vittoria de ‘La vita è bella’ di Roberto Benigni nel 1999, l’Oscar torna in Italia, alla faccia dei detrattori di un film intenso e significativo, alla faccia di chi ha pensato che la sola commedia stile Zalone potesse rappresentare il solo orizzonte di “recupero” del cinema italiano. Il cinema italiano non è morto, dunque. E concede ancora soddisfazioni a un Paese che conta tristi primati. Il regista, accompagnato sul palco del Dolby Theater di Los Angeles da Toni Servillo e dal produttore Nicola Giuliano, ringrazia le sue “fonti di ispirazione: Talking Heads, Federico Fellini, Martin Scorsese e Maradona”. Poi aggiunge: “Grazie a Roma e a Napoli e alla mia personale grande bellezza: Daniela, Anna e Carlo”. Il miglior film della 86esima edizione degli Oscar è ’12 anni schiavo’ di Steve McQueen, che porta a casa anche le statuette a Lupita Nyongo, migliore attrice non protagonista, e per la sceneggiatura non originale. Ma è importante, non solo in quantità, il successo di ‘Gravity’ di Alfonso Cuaron: sette statuette, tra cui quella, pesantissima, per lamigliore regia. Tra gli attori, confermate le previsioni: migliore attrice protagonista la Cate Blanchett di ‘Blue Jasmine’, mentre sul versante maschile è doppietta per ‘Dallas Buyers Club’, con il protagonista Matthew McConaughey, che batte Leo Di Caprio, e il non protagonista Jared Leto. Se ‘Frozen’ la spunta tra le animazioni, i grandi sconfitti della Notte degli Oscar sono ‘The Wolf of Wall Street’ di Martin Scorsese e ‘American Hustle’, rimasti a bocca asciutta.

Il premier Matteo Renzi commenta all’alba via Twitter: “In queste ore dobbiamo pensare ad altro e lo stiamo facendo, ma il momento orgoglio italiano per Sorrentino e la Grande bellezza ci sta tutto…”. E Canale 5 festeggia mandando in onda il film di Sorrentino domani sera (la pellicola è distribuita da Medusa film).