Roma, fiaccolata di Fratelli d’Italia per la sicurezza alla Magliana

Si è svolta martedì pomeriggio la fiaccolata organizzata da Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale per sensibilizzare l’amministrazione municipale e capitolina sull’esigenza di maggiore misure di sicurezza nel territorio dell’XI Municipio, nell’area della Magliana. Da largo La Loggia fino a piazza Lorenzini, FdI assieme ai residenti, le associazioni civiche e i commercianti del territorio hanno manifestato contro gli ultimi episodi di furti, scippi, aggressioni, rapine nei negozi e nuovi insediamenti abusivi di nomadi che da troppo tempo destabilizzano la sicurezza nei quartieri del Municipio. «La sicurezza è un problema che riguarda tutti, nessuno escluso – affermano in una una nota Fabrizio Ghera, capogruppo in Campidoglio, Andrea De Priamo, portavoce romano, Federico Rocca dirigente romano e Valerio Garipoli capogruppo in XI Municipio -, per questo non vogliamo che si facciano strumentalizzazioni ed abbiamo esteso la partecipazione ai cittadini di tutti gli schieramenti politici. I residenti sono stanchi, quando si ha paura di uscire, si vive barricati in casa, si temono rapine di ogni genere, si superano tutti i livelli di sopportazione ed inevitabilmente si alza la tensione sociale sul territorio. Pertanto, chiediamo al Municipio XI e al sindaco Marino di intervenire immediatamente per garantire maggiore sicurezza con l’istituzione del vigile, del poliziotto e del carabiniere di quartiere, lo smantellamento di tutti gli insediamenti abusivi e l’installazione di sistemi di videosorveglianza sul territorio. Siamo qui per solidarizzare con i residenti, ma anche per denunciare e sollecitare ancora una volta l’intervento delle istituzioni. È assurdo che i cittadini vengano privati della libertà di poter vivere serenamente il proprio territorio, Marino prenda provvedimenti e ripristini la legalità nei nostri quartieri».