A 103 anni si presenta alle elezioni con Marine Le Pen: “Allons enfants de la Patrie…”

La passione non ha età. E può accadere che “per la Francia, unico grande amore”, si scenda in campo anche a 103 anni. Ha vissuto per oltre un secolo, la candidata più anziana delle prossime elezioni municipali francesi. È stata testimone di tante stagioni storiche. È una donna, si presenta a Marsiglia nelle liste del Front National, la sua leader è Marine Le Pen. Si chiama Charlotte Ode, a maggio spegnerà 103 candeline e figura al trentesimo posto su 36 nella lista del Fn nell’ottava circoscrizione elettorale della città di Marsiglia, che corrisponde ai quartieri nord. La decisione di partecipare, ha spiegato alla stampa transalpina, è arrivata per «far piacere» al nipote Bernard Marandat, consigliere municipale del Front National e suo capolista. «Non considero l’essere la più anziana come un grande onore. Non ho fatto niente per esserlo, è successo così», ha aggiunto la vivace vecchietta, che prima della pensione era stata agente principale del fisco. «Sono il suo nipote preferito, e quando le ho detto che mi presentavo alle elezioni mi ha chiesto come mi avrebbe potuto aiutare», spiega invece il nipote. «Le ho proposto di figurare nella mia lista, lei ha detto d’accordo. È un gesto di simpatia per me, non è un’aderente del Front National o una militante, ci ha anche messo un po’ ad aderire alle nostre idee, ma ora le condivide». È diventata pasionaria a una certa età. Almeno così dice. Anche se tutti sono convinti che lo sia sempre stata. Allons enfants de la Patrie. Per Marine Le Pen.