È morta Stella, la bimba travolta da un’auto guidata da un romeno ubriaco e drogato

La piccola Stella non ce l’ha fatta, la guida folle di romeno ubriaco e drogato l’ha strappata alla vita. Stella ha lottato con tutte le sue forze all’ospedale Bambino Gesù di Roma ma quell’urto sull’asfalto dove è stata sbalzata è stato troppo forte per i suoi nove anni. La piccola giovedì sera era rimasta coinvolta in un gravissimo incidente stradale, la Panda su cui viaggiava con la madre e la sorella di 4 anni e i suoi cugini di 20 e 21 anni, rimasti tutti gravemente feriti anche loro, è stata colpita da una Ford Ka guidata da un romeno di 21 anni che ha invaso l’altra corsia a tutta velocità. L’impatto tremendo è stato causato, infatti, da un sorpasso azzardato, in quel tratto di strada che dalla capitale va verso Nettuno dove la famiglia di Stella sarebbe dovuta arrivare proprio il giorno di Santo Stefano. Il giovane, con precedenti penali per furto, è ora piantonato dalla polizia all’ospedale, guidava ma non aveva mai conseguito la patente. È stato trovato positivo ai test di alcool e cocaina e l’autovettura era sprovvista di assicurazione. I genitori della bimba, che hanno autorizzato il prelievo degli organi, hanno lasciato un post su facebook: «La nostra bimba è morta con l’allegria della vita». E insieme alle foto della bimba hanno messo insieme anche quella del suo cane, morto anche lui nell’incidente.