Ore 17,42, “fucilazione” riuscita: Berlusconi (de)caduto

Ora 17,42, il Senato vota e sentenzia la decadenza di Silvio Berlusconi. Si conclude così la giornata parlamentare più tesa che la storia degli ultimi anni ricordi, tra polemiche, manifestazioni di solidarietà al leader del centrodestra e la “fucilata” dei suoi avversari nell’aula di Palazzo Madama. Una fucilata che sa solo di vendetta.