Dall’Afghanistan a Taiwan: a Roma è di scena la XIV edizione del cinema asiatico

Tante le novità in vista per la  XIV Edizione di “Asiatica, Incontri con il cinema asiatico”, il Festival diretto da Italo Spinelli,  dal 12 al 20 ottobre a Roma, alla Pelanda dell’ex-Mattatoio, a Testaccio. L’apertura della manifestazione prevede due eventi speciali dedicati all’Iran. Sabato 12 il Festival sarà inaugurato dal concerto per solo piano ”Picturesque” del celebre pianista e compositore iraniano Peyman Yazdanian. Seguirà la proiezione speciale del film ”Ragbar” (1971), il primo capolavoro di Bahram Bayzai pioniere, alla fine degli anni sessanta, del nuovo Cinema Iraniano. Incontri di Asiatica (Domenica, 13 alle 17) ha un ospite d’eccezione. Ashis Nandy, antropologo e psicologo, uno dei più stimati intellettuali indiani; l’incontro sarà incentrato sul tema della rappresentanza democratica dei diritti e tutela delle minoranze nel mondo globalizzato. Le nove giornate di festival includono 47 lungometraggi e 31 cortometraggi, alla presenza degli autori delle opere in competizione. Film inediti del cinema indipendente asiatico provenienti da Afganistan, Bangladesh, Cambogia, Cina, Corea, Filippine, Giordania, Hong Kong, India, Indonesia, Iran, Irak, Kazakistan, Mongolia, Pakistan, Singapore, Siria,Taiwan, Thailandia, Turchia. Ritorna lo Sguardo Sul Mondo Arabo, particolarmente ricco e intenso. L’apertura  della sezione, domenica 13, con il documentario  dalla Siria ”Untold Stories”, alla presenza del regista Hisham al- Zouki, che ha seguito il viaggio di una ragazza siriana, che lasciando Damasco torna alla sua città natale, dove infuria la guerra civile. Alla musica, legata alle immagini, Asiatica dedicherà uno spazio particolare, con una serie di concerti, sonorizzazioni e performance sonore live di giovani musicisti, allievi del Master Sonic Arts dell’Università di Roma Tor Vergata. Saranno proiettati anche i 9 Cortometraggi del 9filmfest: i filmati finalisti al festival di Bangkok in Thailandia tutti caratterizzati dalla durata massima di 9 minuti.