Assassino a dieci anni? L’Inghilterra sotto choc per la morte di un anziano

Probabile assassino a dieci anni. Ma non è detto. I cittadini di Leeds, Inghilterra centrale, sono sconvolti per un caso drammatico che ha lasciato l’intera comunità sotto choc. Un bambino di dieci anni è stato arrestato in relazione alla morte di un pensionato 79enne, che era volontario in una parrocchia. La vittima, che secondo fonti locali si chiamava Victor Hepworth, è stato trovato a terra in una strada di Leeds con una ferita alla testa. Si pensa che il bambino e l’uomo abbiano avuto una lite e che il pensionato, che soffriva di cuore, si sia accasciato al suolo. I medici del pronto soccorso hanno cercato di salvare Hepworth ma è stato tutto inutile: l’uomo è morto poco dopo nell’ospedale della città. La polizia di Leeds sta interrogando il bambino e tentando di ricostruire il fatto. «Era un nostro fedele cliente, veniva qui tutti i giorni, una persona tranquilla e gentile, che riposi in pace», ha detto il negoziante Liaqat Ali. Ma ancora è troppo presto per poter ricostruire la dinamica dell’omicidio. Di certo l’episodio, fino a quando gli investigatori non avranno maggiori elementi, resterà avvolto in una nube di dubbi. E la domanda (si può uccidere a dieci anni?) resterà senza risposte. Si potrebbe disquisire per ore sulla violenza che dilaga e coinvolge anche i più piccoli, ma c’è anche l’altro lato della medaglia che non andrebbe sottovalutato e che potrebbe riguardare l’anziano. Ma per il momento sono solo congetture.