Iniziato il travaglio della duchessa di Cambrige. L’Inghilterra col fiato sospeso per il “royal baby”

Per ora chi lo aspetta lo chiama semplicemente “baby Cambridge”, ma conoscere il nome del futuro principe o principessa che un giorno potrebbe indossare la corona d’Inghilterra e il cui arrivo adesso è davvero imminente, potrebbe essere motivo di ulteriore attesa, almeno stando ai precedenti. Per il nome del primogenito di Diana e Carlo, William, si aspettò una settimana prima dell’annuncio. Mentre per il principe di Galles, Carlo, il nome rimase un mistero per un mese intero e fu rivelato solo a ridosso del suo battesimo nella Music Room di Buckingham Palace, nel dicembre 1948. In queste ore tutta l’Inghilterra è in fibrillazione per la nascita del futuro principe. La Bbc ha annunciato che il travaglio di Kate Middleton è iniziato e la duchessa di Cambridge, insieme al marito William, è arrivata al St. Mary’s Hopsital. Poco dopo la notizia è stata seguita anche da una nota di Kensington Palace, residenza ufficiale della coppia reale. Kate è stata ricoverata nel reparto «Lindo» di primo mattino. L’ospedale è la stessa clinica privata dove vide la luce il figlio primogenito di Carlo e della defunta lady Diana. Kate sarà assistita dal dottor Marcus Setchell, già ginecologo della regina Elisabetta II. Il termine della gravidanza era fissato per il 19 luglio. Dopo l’annuncio dell’inizio del travaglio, dalla residenza ufficiale di Kensington Palace è stato fatto sapere che non saranno più diramati ulteriori comunicati fino alla nascita del terzo (o della terza) nella linea di successione al trono del Regno Unito. Per decisione comune di Kate e del principe William, suo marito, il parto avverrà in maniera naturale. Il principe Carlo, si trova a York in visita al Museo ferroviario nazionale, dove ha detto ai giornalisti presenti che al momento non possiede nessuna informazione circa la situazione di Kate in ospedale. Il tutto mentre il primo ministro britannico David Cameron ha dichiarato, da Westminster, che «l’intero Paese è entusiasta per la coppia e spera che tutto vada per il meglio».