Rai, Fabio Fazio sarà il dominus dei palinsesti (con l’aiuto di Concita De Gregorio, Polito e Porro)

Benigni torna in Rai. Gabanelli passerà al lunedì sera e Fazio rifarà Sanremo. Ciliegina sulla torta ogni giorno ci intratterrà Concita De Gregorio. I palinsesti di Viale Mazzini per l’autunno 2013  valorizzano i volti noti dell’informazione e dello spettacolo cari alla sinistra, saranno loro i veri protagonisti della nuova stagione Rai. E così a dicembre su Raiuno vedremo una perfomance del comico toscano, ma ancora non è dato sapere che cosa metterà in scena. Doppio colpo per Fabio Fazio: Che tempo che fa manterrà la formula short del sabato sera, mentre si allungherà nella domenica in un’inedita prima serata dalle 20.10 fino alle 22.30 e poi farà il bis con la conduzione di Sanremo. Il programma di Fabio Fazio continuerà ad avvalersi di Luciana Littizzetto e Massimo Gramellini. Poi porte spalancate per Concita De Gregorio che da Repubblica arriva a Raitre al timone di Le storie, programma di letteratura. Confermati Milena Gabenelli, che passerà con Report al lunedì sera, e Giovanni Floris  con Ballarò. Mentre Antonio Polito, editorialista del Corriere della Sera condurrà la trasmissione Maracanà. Per il resto ci saranno Chi l’ha visto di Federica Sciarelli, Ulisse di Alberto Angela e la domenica In 1/2 h di Lucia Annunziata, il ritorno di Flavio Insinna su Raiuno ad Affari Tuoi e quello di Mara Venier a Domenica In. Il reality si proclama “umanitario” con Mission – e Lucio Presta rivela in un Tweet che ci sarà Elisabetta Canalis – e da gennaio arriva C Factor, non ci resta che ridere, talent comico della tv italiana. Su Raidue torna in prima serata l’informazione, il mercoledì, con Virus di Nicola Porro; mentre dopo le polemiche dei giorni scorsi si conferma L’ultima parola di Gianluigi Paragone nel venerdì di seconda serata; Nicola Savino si aggiudica Quelli che il calcio e Costantino della Gherardesca Pechino Express. Nel palinsesto autunnale, presentato a Milano, la rete ammiraglia si conferma l’eldorado delle fiction, e le nuove serie trovano spazio in prime time la domenica, il lunedì, il martedì e il giovedì. Su Raiuno cambio al timone della domenica pomeriggio. Mara Venier torna a guidare Domenica In al posto di Lorella Cuccarini, mentre Massimo Giletti resta l’arbitro di Domenica In l’Arena a partire dal 6 ottobre. Il preserale rimane nelle mani di Carlo Conti con l’Eredità, mentre Flavio Insinna prende le redini di Affari tuoi nell’access prime time. In seconda serata invariati i quattro appuntamenti settimanali, dal lunedì al giovedì, con Porta a Porta di Bruno Vespa, mentre il sabato Caterina Stagno ripercorre la carriera di Renzo Arbore con l’Altra Tv.  Raidue si apre alla fiction di produzione italiana con Una mamma imperfetta, diretta da Ivan Cotroneo.