Enzo Iacopino riconfermato presidente dell’Ordine dei Giornalisti

Enzo Iacopino fa il bis: grazie a una larga intesa tra le diverse liste è stato riconfermato presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti. Presidente uscente del Consiglio, ha vinto al ballottaggio contro il segretario uscente Giancarlo Ghirra: ottenendo 87 preferenze contro le 60 del suo sfidante. I votanti sono stati 153 su 156 consiglieri. Come stabilito dal regolamento per l’esecuzione della legge numero 69 del ’63, Rino Felappi, in quanto consigliere più anziano di iscrizione all’Albo, è stato nominato presidente della riunione, e Francesco Ferraro, in qualità di consigliere con minore anzianità di iscrizione all’Albo, ha svolto le funzioni di segretario. Iacopino per la prima volta fu eletto presidente dell’Ordine nel 2010 alla seconda votazione superando il quorum di 76 voti e ottenendo un numero maggiore di voti rispetto all’altro candidato Giorgio Balzoni. Iacopino è membro del Consiglio nazionale dal 2001, segretario dal 2007 al 2010 e quindi presidente nella precedente consiliatura. Dal 2004 al 2007 è stato membro della commissione Ricorsi. È giornalista dal 1971. Nel 1994 è stato eletto presidente dell’Associazione Stampa Parlamentare e successivamente confermato per quattro mandati consecutivi. Ha mosso i suoi primi passi al Secolo d’Italia, dal 1981 è stato vicecapo redattore de Il Gazzettino presso la redazione romana; inviato speciale de Il Giorno (1989) e capo della redazione romana de Il Mattino (1994).