Due esplosioni sul traguardo della maratona di Boston: decine di feriti

Due esplosioni al traguardo della maratona di Boston avrebbero provocato feriti. Lo riporta il Boston Globe su Twitter. Il traguardo della corsa è nella centralissima Copley Square. Secondo i media Usa ci sarebbero «decine di feriti», alcuni curati sul posto. E’ stato evacuato il palco del pubblico al traguardo. Non è chiara al momento la natura delle esplosioni che si sarebbero verificate in rapida successione l’una dall’altra. Al momento non è stata accertata la natura delle deflagrazioni, anche se non viene esclusa al momento la pista di un possibile attentato dinamitardo. L’evento richiama ogni anno ventimila persone. Le barriere dietro il percorso sono diventate delle trappole che hanno impedito il deflusso della folla. Scene di terrore e di panico sono state mostrate tra il pubblico. Tra un’esplosione e l’altra sono passati circa dieci secondi, secondo le immagini mostrate dalla Cnn.