Un biglietto aereo regalato a Monti per l’India. Di sola andata (a meno che non riporti i marò a casa)

Finalmente qualcuno ci ha pensato: c’è una sottoscrizione su Facebook per acquistare (con il modico contributo di 3 euro) a nome Mario Monti un biglietto aereo per Nuova Delhi. Solo andata. Per la verità, il biglietto – rigorosamente nominativo – è già stato acquistato (con la Sri Lankan Airlines), ma chiunque può concorrere alle spese. Grazie a questo biglietto il tecnopremier potrà tranquillamente prendere in volo per l’India, condurre personalmente le trattative e riportare a casa i nostri Marò. Per evitare lungaggini burocratiche e «non appesantire» il lavoro alla segreteria del Presidente del Consiglio, il biglietto è stato già acquistato al costo di 383,70 euro e sarà inviato al presidente del Consiglio (uscente) via mail perché si imbarchi per la data prefissata di martedì 2.4.2013 alle 15,55. Nella lettera che sarà inviata al premier insieme con il biglietto, si promette a Monti anche il biglietto di ritorno, ma solo quando e se avrà risolto qualcosa, e non prima. L’evento su Facebook si chiama “Monti: solo andata… ultima partenza per un sussulto di dignità”. La storia dell’acquisto è vera, come il titolo di viaggio. L’iniziativa è frutto di una provocazione politica dei militanti di Fratelli d’Italia di Biella.