I marò sventano un attacco di pirati a un mercantile nel Golfo di Aden

Un attacco da parte di pirati ad un mercantile italiano nel Golfo di Aden è stato sventato grazie all’intervento dei militari del Nucleo di protezione a bordo del cargo. È accaduto, secondo quanto riferito dallo Stato maggiore della Marina, intorno alle 11 (ora italiana): i marò, imbarcati come Nucleo di Protezione Militare su un mercantile italiano in navigazione in prossimità del Golfo di Aden, hanno sventato un tentativo di attacco da parte di alcuni pirati a bordo di sei imbarcazioni veloci. Il mercantile era partito dal porto di Gibuti e era diretto verso il porto di Mascate (Oman). La Marina sottolinea che «non sono stati riportati danni al personale di bordo e al mercantile, e la nave è ora fuori pericolo». In seguito all’attacco il pattugliatore d’altura della Marina “Comandante Cigala Fulgosi”, dotato di elicottero e già presente nell’area, si è diretto verso il mercantile italiano per fornire supporto.