Grillo recluta nuovi attivisti sul web: basta un clic

Nuova mossa di Beppe Grillo per attrarre sostenitori. Un Grillo galvanizzato dai sondaggi che, grazie alle piazze stracolme per lo Tsunami tour, accreditano il Movimento 5 Stelle come terzo partito. L’ultima trovata determinerà una prima gerarchia nella comunità “stellata” dell’ex comico. Il popolo grillino sulla rete infatti, da oggi sarà diversificato, ci saranno i simpatizzanti e i veri e propri attivisti: se sei tra i  supporter più accaniti puoi cliccare sulla nuova applicazione “attivista cinque stelle” e guadagnare punti come propagandista d’eccellenza del verbo del leader. 50 punti se stampi un volantino, 200 punti se nella foto del tuo profilo Facebook metti il logo del Movimento, e altri 10 punti se chiedi ai tuoi amici in rete di diventare supporter. Il tutto finalizzato alla compilazione di una classifica speciale che calcolerà il tuo grado di ardore attivistico. Se ti trovi ai posti più alti puoi ambire ad essere “attenzionato” dalla dirigenza. Un sistema che sfrutta ancora una volta il web per reclutare adesioni, lo strumento privilegiato dal duo Grillo-Casaleggio. Anche se in questa campagna elettorale l’ex comico non ha disdegnato mezzi più tradizionali, rivalutando l’antico rito del comizio per ripulire la sua immagine dopo le recenti epurazioni che avevano portato a galla la mancanza di democrazia interna del suo Movimento. Dove puoi guadagnare punti come fedelissimo, ma puoi parlare in pubblico (e in tv) solo se te lo ordinano dall’alto.