Exit poll, la Rai ci ripensa. Dalle 15 di lunedì in tv scoppierà la guerra delle “previsioni”

La Rai non rinuncia agli exit poll subito dopo la chiusura dei seggi. Il vice direttore generale Antonio Marano, dopo aver inviato in un primo momento ai direttori di testata una lettera che comunicava la rinuncia ai sondaggi basati sulle domande agli elettori appena usciti dalle urne, ha poi fatto marcia indietro spiegando che «oltre alle proiezioni di Camera e Senato dalle 16 circa, dalle 15 daremo anche gli instant poll sia delle politiche che delle regionali». Ma con cautela. L’Istituto Piepoli, che ha vinto la gara, non darà nessuna indicazione sui seggi, anche perché il sistema elettorale del Senato su base regionale aumenta la possibilità di errore, ma solo le percentuali con una forbice di coalizioni, liste e candidati alle regioni. Anche Sky darà i suoi instant poll a partire dalle 15. Commissionati a Tecné, saranno realizzati su 52mila interviste e riguarderanno la Camera e il Senato per regioni. Poi in onda le proiezioni, basate su un’analisi di 500 seggi campione, che riguarderanno le stime nazionali per Camera e Senato. Mediaset si affida, invece, a Ipr Marketing per trasmettere le proiezioni a partire dalle 16. Previste proiezioni dei risultati anche su La7. Per seguire l’esito del voto i palinsesti sono stati rivoluzionati. Lunedì dalle 14.50 Rai1, Rai2, Rai3 manderanno in onda speciali sull’esito del voto, copertura no-stop anche su Rainews. La prima serata di Rai1 sarà affidata a Bruno Vespa, mentre su Rai2 e Rai3 sono previsti, in seconda serata, speciali del Tg2 e del Tg3. Ampi spazi sull’esito del voto anche su Mediaset: dalla chiusura dei seggi, Tg5, Tg4 e Studio Aperto si alterneranno per tutta la giornata con edizioni straordinarie e finestre informative all’interno dei programmi. Dalle 21.10 su Canale 5 andrà in onda uno Speciale Tg5, che chiuderà alle 1.30. Su TgCom24 lunga no-stop dalle 16. Su SkyTg24 diretta fiume che partirà alle 14.35 del 25 febbraio fino alla mezzanotte del 26, con ospiti in studio e reazioni a caldo dei principali protagonisti. Inoltre ci sarà una postazione live dalla Galleria Alberto Sordi nel cuore di Roma. Pomeriggio di lunedì dedicato al voto anche su La7 con uno speciale del TgLa7 fino alla sera, poi spazio a Otto e mezzo e a Piazzapulita di Corrado Formigli, inizialmente non previsto. Tutta la programmazione andrà in diretta streaming sul sito di La7 e sul canale YouTube dedicato alle elezioni.