A Bettola, il paesino di Bersani, vince il centrodestra

A Bettola, il paesino del piacentino dove è nato Pier Luigi Bersani e da dove il leader del Pd ha cominciato il suo tour elettorale, vince ancora una volta il centrodestra. Al Senato, infatti, la coalizione guidata da Silvio Berlusconi ha 659 voti, il 41%, mentre il centrosinistra si è fermato a 525, il 32,6%. Ottimo il risultato del M5S con il 17,8%. Numeri confermati alla Camera: centrodestra 41,9% (700 voti), centrosinistra 31,6% (534), M5S 18,4 (312). Si è però ridotta la distanza rispetto a cinque anni fa, quando Pdl e Lega raccolsero il 55,1% contro il 27,6% di Pd e Idv. Bersani non parla ma dichiara invece suo fratello Mauro:”Sono sereno come penso sia sereno anche lui”. Quanto alla calma che mostrano anche gli altri abitanti di Bettola, il fratello di Bersani, medico in pensione, si limita ad osservare che questa “è gente di montagna, che sa prendere le cose con una tranquillità di fondo, sapendo che non si possono fare i miracoli”.