Città criminali: Rimini, Bologna e Firenze unite da un filo rosso (quello di Bersani e Renzi)

Laddove governa la sinistra, la sicurezza diventa un optional. Chiedere ai ricercatori dell’università La Sapienza che, per “Italia Oggi”, hanno realizzato il rapporto annuale sulla qualità della vita nelle città italiane. Da quello del 2012 l’indicatore relativo alla criminalità segnala che situazioni di maggior pericolo si riscontrano nell’ordine a Rimini, Milano, Bologna e Firenze, con poche differenze rispetto all’indagine 2011. Tre province su tre (Rimini, Bologna e Firenze)  amministrate da sindaco, presidente di Provincia e presidente di Regione di centrosinistra. Non solo: Firenze è la città dell’uomo nuovo della politica italiana Matteo Renzi, che del capoluogo toscano è stato prima presidente della Provincia e adesso primo cittadino. Per quanto riguarda Milano, non sono pervenute critiche al sindaco Giuliano Pisapia. Tutt’altro trattamento rispetto al sindaco di Roma Gianni Alemanno. Esattamente un anno fa, una coppia di nordafricani aveva ucciso nel corso di una rapina un commerciante cinese e la sua bambina, si sprecarono i titoli e le inchieste su “Roma a mano armata”. Tutt’altro discorso per Rimini.  Se ne parla solo per elogiare la qualità della vita ancora legata all’immaginario di una città che sembra ferma ai sogni di Federico Fellini, alle turiste tedesche e ai bagnini. Così leggi sul  “Corriere della Sera” l’ultimo spot per la città romagnola con un articolo firmato dallo scrittore Enrico Brizzi nel quale Rimini viene definita come «la California italiana». Città amministrata al Comune da Andrea Gnassi e alla Provincia da Stefano Vitali, entrambi del partito democratico. Per non parlare della rossa Bologna, da sempre fiore all’occhiello della sinistra italiana. Un fiore appassito, a giudicare dal dossier della Sapienza. Un capitolo a parte merita il laboratorio Emilia Romagna del governatore Pd Vasco Errani. La regione sulla quale ha costruito la sua carriera il segretario Pd, Pierluigi Bersani. Il rapporto di “Italia Oggi” è stato diffuso da una settimana. Qualcuno ha letto inchieste sulla deriva criminale delle città dell’Emilia Romagna o sull’emergenza sicurezza nella Firenze di Matteo Renzi?