Berlusconi: «Monti è un piccolo leader sotto choc»

A tutto campo contro Monti, Bersani e la Boccassini: la campagna elettorale del Cavaliere riprende all’ora della colazione mattutina su La7. Per replicare agli attacchi di Monti («Berlusconi è un pifferaio») Berlusconi scomoda Ennio Flaiano: «Qualche volta l’insuccesso dà alla testa». Secondo il leader del Pdl Monti  «è sotto choc per i sondaggi che lo indicano con uno dei leaderini del centro».  Nel corso di Omnibus, il Cavaliere ne ha anche per il leader del Pd. «Il nostro avversario da sempre è Bersani», Monti però «ha rivelato che esiste un patto pre-elettorale» con la sinistra e, di fatto, «si è presentato sotto mentite spoglie». In particolare sulla nomina di Monti a senatore a vita: «Non c’è stata nessuna trattativa», ma «trovo immorale» che avendo deciso di scendere in campo «contro la sinistra» e «contro di noi in modo assoluto, possa ancora utilizzare questo titolo che pone al di sopra delle parti. Se lo avessi saputo, non avrei firmato la sua nomina».

Sulla leggenda metropolitana dell’Italia lasciata sull’orlo della bancarotta, Berlusconi quasi perde le staffe: «Chi dice queste cose è un mascalzone, questa è una mascalzonata, perché lo spread è una cosa indipendente. Queste sono affermazioni della sinistra, sono menzogne, non è la realtà». Ribadisce invece che «questa è una parte della congiura, perché si voleva togliere di mezzo un governo per il raggiungimento degli interessi di altri Paesi europei». Ricorda invece il suo ruolo determinante per le nomine di Draghi e Barroso: «In Europa io ero temuto, non irriso. Io ho imposto Mario Draghi a capo della Bce, l’ho imposto contro Tremonti che era contrario, e contro Sarkozy. Anche Barroso, in accordo con Tony Blair, l’ho messo lì io».

L’ultima stoccata è per le “toghe rosse”: «Dovrebbero andare sotto processo i giudici di Milano che sono mostruose macchine di diffamazione. È uno scandalo vero». E sul pm del processo Ruby, Ilda Boccassini: «Dovrebbe andare sotto processo – incalza Berlusconi – per aver impiegato risorse dello Stato su un’accusa inesistente»

http://tg.la7.it/politica/video-i653503