Bianconi: «Io la fiducia non la voto, per questi siamo “minus quam merdam”»

Le agenzie l’hanno rilanciato così: «Mettono la fiducia e se ne vanno! Siamo meno di merde! Minus quam merdam!». L’autore dello sfogo “rubato” in Transatlantico è Maurizio Bianconi, che rivendica e rilancia: «Ah, ma io ho detto anche di più, hanno ridotto al minimo».

Cosa ha detto?

Sono andato ai banchi del governo quando se ne stavano andando tutti e gli ho detto “Non vi vergognate? Avete fatto quattro provvedimenti e avete messo quattro fiducie con 550 deputati di maggioranza”.

Leggi l’intervista in versione integrale sul Secolo d’Italia del 9 febbraio