«Così Silvio dà un futuro al partito»

Nell’Alfano day di Mirabello non poteva esserci consegna più pesante per il nuovo segretario che quella di Silvio Berlusconi in persona: «Non mi candido alle prossime elezioni» ha annunciato. Per poi piazzare il carico. «Il candidato premier del centrodestra? Sarà Alfano». Così il premier parlò a Repubblica indicando proprio nell’appena eletto segretario politico del Pdl il profilo di chi dovrà difendere il “titolo” durante la prossima campagna elettorale. Che non sarà «un’avventura» questa nuova fase del Pdl lo pensa dunque lo stesso premier, che ha di fatto aperto all’arrivo di nuove generazioni e, dunque,  di un successore. Sotto il tendone (o palaghiaccio, data la temperatura) di Mirabello l’intervista (condita dal giallo) del premier non poteva non suscitare un dibattito serrato.

Leggi tutto sul Secolo d’Italia del 9 luglio